Regolamento Forest Park e Bike Park

Le attività di escursionismo, a piedi, con le ciaspole o in MTB, sono attività amatoriali con vari gradi di difficoltà in base al tipo di escursione proposta, idonea a bambini, ragazzi ed adulti. Tutte le attività escursionistiche vengono effettuate con Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna della Regione Abruzzo e Guide e Istruttori di Mountain Bike.

Lo scopo delle escursioni è quello di trascorrere una giornata in ambiente naturale nel massimo della sicurezza e del rispetto dell’ambiente.
Le escursioni non sono gare e qualunque forma di agonismo, anche amichevole, è vietata.
Chi aderisce alle escursioni in programma dichiara di essere cosciente dell’impegno fisico e dei rischi le attività di escursionismo, a pedi, con le ciaspole o in MTB, comportano.
Inoltre dichiara di essere consapevole che per partecipare a queste attività è necessario:

  • non avere nessun problema di natura fisica
  • non avere problemi cardiaci, lesioni o traumi ad arti inferiori e superiori  o altro che possa risultare un ostacolo per un’attività fisica non agonistica
  • idonea attrezzatura ed equipaggiamento (scarpa da trekking o scarponcino invernale impermeabile, abbigliamento da montagna in linea con la stagione di riferimento, zaino, occhiali da sole, cappello, sciarpa e guanti) e materiale per il ricambio
  • adeguata preparazione fisica al fine di superare lunghezze e dislivello previsti dal programma concordato

Per i minori di anni 18 si richiede l’autorizzazione sottoscritta da un genitore o da chi ne fa le veci.
Possono essere esclusi dall’escursione coloro che mostrano comportamenti difformi rispetto alle indicazioni della Guida.
Ogni escursione verrà seguita da una Guida e da supporti alla Guida in base al numero dei partecipanti.
Alla Guida spetta ogni decisione in merito allo svolgimento dell’escursione anche difforme dal programma, qualora necessario.
La Guida potrà variare il tragitto, o percorso scelto per l’escursione, qualora le condizioni dei partecipanti, quelle atmosferiche o del percorso stesso, non fossero ritenute favorevoli.

Solo nelle escursioni in MTB l’uso del casco è obbligatorio, deve essere mantenuto correttamente posizionato e allacciato, per l’intera durata dell’escursione, con la sola esclusione delle pause.
Le decisioni della Guida devono essere scrupolosamente rispettate, sia prima che durante l’escursione.

Sono assolutamente da escludere le iniziative personali come: discostarsi dal gruppo di propria iniziativa, non seguire le indicazioni o superare la Guida durante l’escursione. In tali casi il soggetto sarà considerato automaticamente escluso dall’escursione e se ne assumerà ogni responsabilità conseguente.

Ogni partecipante è responsabile della propria salute, della propria attrezzatura e nel caso dell’escursione in MTB anche della relativa conduzione e dovrà tempestivamente segnalare eventuali problemi o difficoltà.

 

Iscriviti alla newsletter

Sarai tempestivamente informato su tutte le novità.